Shaomai

Ingredienti per 4 persone:

- 200 gr. di farina

- sale

- 10 ml di vino bianco

- 20 ml di Sherry

- peperoncino in polvere

- 6 scalogni

- salsa di soia

- pepe nero

- 250 gr. di macinato di maiale

- 1 cucchiai di olio d'oliva

- aceto di mele

- 1 cucchiai di olio di mais

- 400 gr. di cavolo

- 150 gr. di gamberetti sgusciati


Preparazione:

Mettete la farina in una grande ciotola, aggiungete lentamente l'acqua, mescolando fino ad ottenere un impasto da poter lavorare con le mani alcuni minuti. Coprite il recipiente e lasciate riposare per circa 30 min poi tagliate sottilmente a fiammifero i gamberetti precedentemente scongelati e bagnateli con lo Sherry. Lavate il cavolo, eliminate il torsolo interno e tagliatelo il più finemente possibile. Unitelo a un cucchiaio di sale e lasciate riposare per circa 30 min.


Unite alla carne trita un cucchiaino di sale, pepe, i due tipi di olio, un cucchiaio di vino bianco. Mescolate energicamente per alcuni minuti, quindi aggiungete i gamberetti. Eliminate l'eccesso di acqua dal cavolo, strizzatelo leggermente e unitelo al composto. Riprendete l'impasto e dividetelo in due parti su di una superficie leggermente infarinata. Fatene due cilindri di circa 2 cm di diametro. Tagliate a fettine spesse circa 1,5 cm e coprite con un telo. Prendete i pezzetti di pasta e con la punta delle dita tirateli fino a ottenere dischetti consistenti da schiacciare infine tra le mani. Quando tutti i dischi sono pronti, riempiteli mettendo ogni disco sul palmo della mano e appoggiateci una porzione di ripieno pari a un cucchiaio e mezzo. Chiudete facendo aderire bene le parti del disco, formando una mezzeluna. Fateli cuocere in abbondante acqua 15 alla volta mescolando affinchè non si attacchino, fino a quando vengono a galla, di solito dopo 8/10 min, oppure a vapore negli appositi cestelli, ricoperti da una foglia di cavolo, per 20 min circa. Servite caldi, conditi con soia, aceto e olio di peperoncino a piacere.